/   RICHARD LONG E GIULIO PAOLINI @ FONDAZIONE MERZ

RICHARD LONG E GIULIO PAOLINI @ FONDAZIONE MERZ

Dal 2 novembre 2021
A cura di Mariano Boggia

La mostra "Marisa e Mario Merz. La punta della matita può eseguire un sorpasso di coscienza", in corso alla Fondazione Merz e a cura di Mariano Boggia, si arricchisce e presenta tre nuovi lavori tra cui il cerchio arabescato di porfido rosso intitolato "Russian Stones" (1994) dell'artista inglese Richard Long e l'opera "Pittore in Africa" (2021) di Giulio Paolini realizzata per l’occasione e mutuata da un lavoro di Mario Merz.

In foto:
Richard Long
RUSSIAN STONES
1994 - Porfido rosso - cm 300 Ø
Courtesy l'artista e Tucci Russo Studio per l'Arte Contemporanea, Torre Pellice | Torino
Foto © Archivio fotografico Tucci Russo